E’ meglio tradare o comprare bitcoin nel prossimo 2019?

Una delle possibilità d’investimento maggiormente apprezzate dai trader negli ultimi anni, è quella di investire o fare trading con i bitcoin.

Vediamo qui di seguito cosa sono i bitcoin e in cosa consiste realmente l’opportunità che offrono come investimento.

Chiariamo prima di tutto alcuni concetti base: il bitcoin fisicamente non esiste.

In molti articoli online e persino in questo che abbiamo pubblicato noi, vedrete spesso il bitcoin rappresentato con una monetizza con una B impressa. In realtà questa momentanea non esiste, ed è solo un espediente grafico per rappresentare la moneta che è stata a tutti gli effetti, la novità del secolo.

Vendere e comprare bitcoin si può fare solo ed esclusivamente online, non è che potete andare ad un qualsiasi sportello di bancomat e ritirare questa moneta.

 

Il bitcoin viene considerato il nuovo bene rifugio

Tradizionalmente le materie prime sono sempre state considerate beni rifugio, proprio perchè si trattava  e si tratta a tutt’oggi di materiali che sono di prima necessità, o che hanno comunque un forte valore intrinseco. Secondo alcuni esperti, il bitcoin attualmente viene considerato proprio alla stregua di un bene rifugio (https://www.ternimagazine.it/investire-sui-bitcoin-e-davvero-laffare-del-momento/).

Ma come mai viene considerato tale? In realtà la motivazione risulta piuttosto semplice: il bitcoin non è vincolato all’economia di un Paese, e non è sottoposto a nessun controllo bancario. Tutto questo fa si che il suo valore sia stabilito solo ed esclusivamente dalla legge dello scambio e della compravendita. L’idea quindi di comprare dei bitcoin potrebbe risultare molto vantaggiosa, ma anche molto rischiosa qui

Se vuoi sapere dove e come comprare bitcoin:

 

Conviene comprare bitcoin?

Molti si chiedono se davvero conviene comprare bitcoin e tenerli per così dire nel cassetto. Indubbiamente il valore dei bitcoin è spropositato rispetto a quanto era all’inizio della loro creazione. Oggi il valore di un bitcoin si aggira attorno ai 3.800€, cifra assolutamente interessante se si considera che quando furono creati i bitcoin venivano regalati, ma c’è anche da considerare che a dicembre del 2017 il loro valore era di circa 15.000€.

A questo punto l’idea di comprare bitcoin appare un po’ meno vantaggiosa. Effettivamente la criptomoneta ha un valore estremamente volatile, e non essendo garantita da nessuno, è realmente impossibile controllarne l’oscillazione.

Almeno in teoria, potreste ritrovarvi ad acquistare bitcoin oggi ed essere milionari domani mattina, come allo stesso modo potreste perdere completamente il vostro investimento.

Investire in bitcoin, comprando la moneta potrebbe essere rischioso al pari di comprare azioni di qualche società emergente con grandi potenzialità ma che ancora non ha dimostrato le sue capacità di resistere agli scossoni del mercato.

 

Qual’è il metodo migliore per speculare con i bitcoin?

A questo punto molti di voi si chiederanno come mai investire in bitcoin è considerato così vantaggioso se è anche così rischioso.

In effetti un investimento che ha un tasso di rischio così alto non può essere considerato poi così vantaggioso. In effetti l’investimento in bitcoin può essere fatto in modo più vantaggioso e meno rischioso.

Si tratta di speculare sul valore della criptomoneta.

Abbiamo già detto come il bitcoin, come del resto tutte le criptovalute e le materie prime, ha una volatilità  estremamente marcata. Nel giro di pochi minuti il valore del bitcoin può variare enormemente e questo può essere un grandissimo vantaggio per gli investitori.

Non si tratta quindi di fare degli investimenti in modo tradizionale, ma si tratta di fare della speculazione sull’andamento della quotazione.

le maggiori piattaforme di trading, permettono di investire sui bitcoin facendo del forex, ma che comprando e rivendendo dei CFD.

I contratti per differenza, CFD per l’appunto, sono un prodotto derivato, particolarmente interessante per tradire i bitcoin. Permettono di fare della speculazione puntando sull’andamento della valuta, che sia al rialzo o al ribasso poco importa, l’importante è che di “punti” nell’andamento giusto.

Il ricavato del trader sarà l’importo di differenza al momento della vendita del contratto, rispetto a quello d’acquisto.

 

Moltissime persone investono sull’andamento del bitcoin

Il bitcoin in particolare, ma un po’ tutte le criptovalute, sono molto di moda nel mondo degli investimenti online. Proprio per questo, per la grande diffusione e per la grande risonanza che ha in questo momento il bitcoin, si considera che il 2019 sia un buon momento per ricavare delle cifre interessanti in un investimento sulla famosa criptovalute, sia che decidiate di investire comprando direttamente la valuta, che decidiate di fruttare l’andamento del suo valore facendo forex.

Alcuni analisti sono addirittura portati a pensare che nel prossimo futuro alcune materie prime, tra le quali il petrolio, vengano tradire solo in bitcoin e non più in dollari americani. Si tratterebbe certo di un cambiamento epocale.

Posts created 12

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top